1L'editoreMostra articolo
in , 2 gennaio 1817 p. 1
Presentazione del nuovo giornale. Si annuncia che ogni numero sarà articolato in quattro «divisioni», l'ultima delle quali sarà «una specie di fogliettone» che darà notizia degli spettacoli: non solo di quelli rappresentati sulle scene veneziane, bensì di quelli allestiti sulle principali scene d'Italia. Sarà dato ragguaglio, inoltre, di dove «i principali attori, e cantanti, compositori di balli, e ballerini» si verranno a trovare durante le varie stagioni.
 
 
2LetteraturaMostra articolo
in , 2 gennaio 1817 p. 3
Si riportano i commenti del Journal des débats intorno all'ode che il signor Latanzi ha dedicato ad Angelica Catalani.
 
 
3Notizie TeatraliMostra articolo
in , 2 gennaio 1817 p. 4
Miscellanea di notizie teatrali.
 
 
4TeatriMostra articolo
Articolo Comunicato
in , 4 gennaio 1817 p. 3
«Claudina in Torino» di Coccia al Teatro di San Moisè. Il recensore si sofferma sulle differenze tra il libretto di Foppa e la pièce teatrale dalla quale fu tratto, andata in scena anni prima al Teatro di San Samuele. L'opera ha successo, ma si auspica che l'impresario «supplisca ad un vacuo intermedio tra l'una atto e l'altro, come ha di già preannunciato». Lessico: corde di soprano.
 
 
5TeatriMostra articolo
in , 4 gennaio 1817 p. 4
Lo scarso successo degli spettacoli d'apertura della stagione di Carnevale al Teatro alla Scala di Milano e al Teatro Regio di Torino, rispettivamente con «Achille» di Paër e «Berenice in Armenia» di Soliva.
 
 
6Notizie TeatraliMostra articolo
in , 4 gennaio 1817 p. 4
Miscellanea di notizie.
 
 
7VarietàMostra articolo
Musica teatrale
in , 7 gennaio 1817 p. 3
La responsabilità della decadenza del teatro musicale in Italia, di cui la cattiva qualità dei libretti costituisce l'aspetto più vistoso, è attribuita ai cantanti, i quali, nella loro ignoranza, «considerano il teatro come la reggia propria, e gli altri tutti schiavi del loro dispotismo.» Quanto a poeti e musicisti, hanno perso di vista lo scopo principale dell'arte melodrammatica, quello cioè di imitare la natura. Lessico: piffaro, concertino d'istromenti da fiato.
 
 
8Notizie TeatraliMostra articolo
in , 7 gennaio 1817 p. 4
«La sig. Sala, prima donna buffa trovasi al teatro di Trieste, e vi resterà tutto il Carnevale. Così i sigg. Nicola Bassi, Giovanni Bottari primi buffi, non che il sig. Lombardi primo tenore.»
 
 
9TeatriMostra articolo
in , 7 gennaio 1817 p. 4
Brevi cronache da vari teatri d'Italia. Lessico: infioramenti.
 
 
10Varietà letterarieMostra articolo
Critica
in , 9 gennaio 1817 p. 3
Le «Lettere drammatico-critiche sopra la Didone abbandonata di Pietro Metastasio» di Antonio Bazzarini.
 
 
11TeatriMostra articolo
in , 9 gennaio 1817 p. 4
L'imminente arrivo di Angelica Catalani in Venezia, dove si esibirà in concerto al Teatro di San Benedetto.
 
 
12TeatriMostra articolo
in , 9 gennaio 1817 p. 4
«Il nuovo osservatore veneziano» risponde ad un articolo della «Gazzetta privilegiata di Venezia» che lo accusava di aver «materialmente copiato il Journal des debats, il quale annunzia l'arrivo della Catalani in Parigi mentre cantava a Brescia».
 
 
13TeatriMostra articolo
in , 9 gennaio 1817 p. 4
«Berenice di Armenia» («Il trionfo di Berenice») di Soliva al Teatro Regio di Torino. Ragguagli e precisazioni dopo l'articolo pubblicato il 4 gennaio 1817. Lessico: pezzo di concerto.
 
 
14Notizie TeatraliMostra articolo
in , 11 gennaio 1817 p. 1
«Madamigella Guglielmina Fischer prima donna d'Opera seria, sorella minore della sig. Teresa, trovasi a Gratz ove resterà sino tutta la ventura quadragesima nella sua qualità a quel teatro.»
 
 
15TeatriMostra articolo
in , 11 gennaio 1817 p. 3
«Elisabetta d'Inghilterra» di Pavesi ha inaugurato la stagione di carnevale del Teatro di Sant'Agostino in Genova. Notizie da Verona e Bergamo.
 
 
16TeatriMostra articolo
in , 14 gennaio 1817 p. 4
Il fiasco de «La pietra del paragone» di Rossini a Piacenza. Notizie da Parma e Trieste.
 
 
17TeatriMostra articolo
in , 14 gennaio 1817 p. 4
«L'Aganadeca» di Carlo Saccenti (definito «distinto amatore»), su libretto di Vincenzo de Ritis, va in scena con successo al Teatro di San Carlo in Napoli. «Dicesi che il poeta ed il compositore cerchino con questo saggio di richiamare lo spettacolo in musica alla dignità dalla quale decade per i colpevoli abusi introdotti da più tempo sulle scene».
 
 
18TeatriMostra articolo
in , 14 gennaio 1817 p. 4
Gli spettacoli teatrali in Venezia. «La donna di Bessarabia» di Farinelli cade al Teatro di San Moisè. Alla Fenice il nuovo ballo mitologico «La fontana della gioventù» tempera la tristezza destata da «Le danaidi romane» di Pavesi. Il recensore sottolinea l'importanza della presenza del ballo tra i due atti di un'opera seria: «L'opera seria ha di rado concorso continuato se non è frammezzata dal ballo. Non avevi che l'orecchio fino ed esercitato che sappia apprezzare tutte le finezze del canto, laddove gli occhi più volgari si compiaciono nel veder ballare.»
 
 
19VarietàMostra articolo
Aneddoto
in , 14 gennaio 1817 p. 4
La musica è solo uno dei molti talenti della signora dalla testa di morto (aneddoto tratto dal Journal des Debats).
 
 
20TeatriMostra articolo
in , 16 gennaio 1817 p. 4
Notizie e cronache teatrali da Cesena, Fermo e Firenze.
 
 
21TeatriMostra articolo
in , 18 gennaio 1817 p. 3
La compagnia d'opera e ballo per la prossima stagione al King's Theatre in London, che si aprirà l'11 gennaio.
 
 
22TeatriMostra articolo
in , 18 gennaio 1817 p. 3
Notizie da Mantova, dove Angelica Catalani si è esibita in concerto e dove è caduto anche il secondo ballo, «L'avviso ai maritati», a causa dei ballerini. Il cronista esorta gli impresari a convincersi «che l'opera sola non basta a soddisfare il pubblico, e che con scenari e vestiario meschini, e senza gambe, nessuno spettacolo potrà aggredire, e nessun programma potrà mai ottenere la pubblica approvazione.»
 
 
23TeatriMostra articolo
in , 21 gennaio 1817 p. 4
Cronache e notizie musicali dai teatri del Veneto. La compagnia d'opera italiana a Wien.
 
 
24Notizie teatraliMostra articolo
in , 25 gennaio 1817 p. 4
«Il turco in Italia» di Rossini al Teatro Filarmonico di Verona. Lessico: impresario direttore.
 
 
25TeatriMostra articolo
Progetto per la riforma del Teatro
in , 25 gennaio 1817 p. 3
L'estensore propone una riforma del teatro di parola in cui alla censura politica si unisca una «censura letteraria da erigersi in una università». Lo spunto per la sua riflessione è dato dal libretto di Sografi per «La danaidi romane», in cui «il più anziano de' poeti melodrammatici ha saputo [...] sottomettere finalmente la musica alla poesia, al cui servigio quella fu destinata dalla natura istessa».
 
 
26Regno delle due SicilieMostra articolo
Napoli 13 gennaro
in , 28 gennaio 1817 p. 2
La riapertura del Teatro di San Carlo in Napoli.
 
 
27TeatriMostra articolo
in , 28 gennaio 1817 p. 4
«L'avventuriere», farsa di Giuseppe Riccardi, al Teatro Zustinian in San Moisè. Notizie musicali da Ascoli («Agnese» di Paër) e Rio de Janeiro (dove apre un teatro italiano). «Mad. Sessi è partita da Parigi per Amsterdam per concerti sacri che soglio darsi colà nell'inverno.»
 
 
28AvvisoMostra articolo
Programma dell'Istituto d'educazione delle signore de Frarière e de Strahell a Milano
in , 30 gennaio 1817 p. 4
Le fanciulle educate nell'istituto privato di Madame Amélie Strehl Berthollet de Frarière, in contrada degli Amedei 4176, a Milano, possono studiare numerose materie, tra cui il forte-piano e il ballo.
 
 
29LetteraturaMostra articolo
Il costume antico e moderno, ovvero Storia del governo, della milizia, della religione, delle arti, scienze, ed usanze di tutti i popoli antichi e moderni ecc. del Dott. Giulio Ferrario. Milano
in , 30 gennaio 1817 p. 3
L'ultima parte della recensione è dedicata agli abiti e si conclude elogiando il librettista delle «Danaidi romane» Sografi, lo scenografo Borsato e l'impresario del Teatro La Fenice.
 
 
30Regno Lombardo VenetoMostra articolo
Venezia 29 gennaro
in , 30 gennaio 1817 p. 2
L'arciduca viceré Ranieri Giuseppe visita l'istituto filarmonico in Venezia. Insegnanti e allievi onorano l'ospite eseguendo «quattro pezzi di Musica vocale, con l'accompagnamento di tutta quella orchestra che permise il luogo non abbastanza spazioso».
 
 
31TeatriMostra articolo
in , 30 gennaio 1817 p. 4
Una cantata allusiva al compleanno di re Ferdinando I è eseguita per tre sere in occasione della riapertura del Teatro di San Carlo in Napoli.
 
 
32TeatriMostra articolo
Annunzio per i concerti della sig. Catalani
in , 1 febbraio 1817 p. 3
Elogi ad Angelica Catalani nell'imminenza del primo dei cinque concerti di beneficenza che la cantante terrà al Teatro di San Benedetto in Venezia.
 
 
33TeatriMostra articolo
Teatro della Fenice
in , 1 febbraio 1817 p. 4
«L'ira di Achille» di Francesco Basili al Teatro La Fenice di Venezia. Si discute la drammaturgia, che risente della scelta del librettista di seguire troppo fedelmente Omero, a scapito delle unità aristoteliche. Delle musica si elogiano in particolare le parti vocali, che presentano «quello stile sodo che pur troppo andò in dimenticanza, e quelle cantilene melodiche vere amiche del cuore, che sono il linguaggio della natura», ma si prevedono le possibili rimostranze di altri recensori. Lessico: stile sodo; cantilena; rivolti del tema; walz; armoniche transizioni; notturno.
 
 
34TeatriMostra articolo
in , 4 febbraio 1817 p. 2
«Domani seguirà il primo concerto di madama Catalani al teatro a S. Benedetto. È generale l'impazienza del pubblico di ammirare questa celeberrima artista che le nazioni tutte pregiano cotanto.»
 
 
35TeatriMostra articolo
in , 4 febbraio 1817 p. 2
Si auspica che Girolamo Crescentini e Gaspare Pacchiarotti, già sommi rappresentanti dell'«antica scuola italiana di canto», vogliano dedicarsi all'insegnamento onde tramandare la loro arte. Alla fine dell'articolo si cita il verso «Di quel cantar che all'anima si sente».
 
 
36TeatriMostra articolo
in , 4 febbraio 1817 p. 3
Miscellanea di cronache dai teatro di Livorno, Roma, Torino, Firenze, Parma, Rovigo. La compagnia di canto del Théâtre Italien di Paris sotto la gestione di Angelica Catalani.
 
 
37AvvisoMostra articolo
in , 4 febbraio 1817 p. 4
«Madama Catalani prese alloggio all'albergo R. del Leon bianco di Giuseppe Danieli e figli situato nel gran canale al N. 3682.»
 
 
38TeatriMostra articolo
Primo concerto di madama Catalani
in , 6 febbraio 1817 p. 4
Reduce dai successi europei, Angelica Catalani («l'UNICA, la nuova Sirena [...] la Dea della musica») torna a esibirsi in Venezia, al Teatro di San Benedetto. Il secondo concerto è previsto per il giorno 8 febbraio. Lessico: estensione di corde; canto di forza e di espressione; voci flautata; volate ascendenti e discendenti di forza.
 
 
39Ad un articolo inserito nel Journal des Débats un nostro concittadino formò la seguente rispostaMostra articolo
in , 6 febbraio 1817 p. 3
In risposta a Madame de Staël, che avrebbe screditato la letteratura italiana citando «i versi fatti per mad. Grassini, e Catalani».
 
 
40TeatriMostra articolo
in , 8 febbraio 1817 p. 4
Il secondo concerto della Catalani al Teatro di San Benedetto è rimandato da sabato 8 febbraio a lunedì 10 febbraio. «L'italiana in Algeri» di Rossini al Teatro di San Moisè. Altre notizie teatrali da Roma e Bologna. A London va in scena la «Penelope» di Cimarosa, ma «invece della sinfonia del compositore, ne fu sostituita una di Beethoven, perché, come si esprime un foglio di Londra, quella era troppo debole per riscuotere i nervi nordici.» Lessico: caratteristico.
 
 
41TeatriMostra articolo
Secondo Concerto di madama Catalani
in , 11 febbraio 1817 p. 4
Il secondo concerto di Angelica Catalani al Teatro di San Benedetto in Venezia.
 
 
42TeatriMostra articolo
in , 13 febbraio 1817 p. 4
«Sabbato prossimo mad. Catalani darà il suo terzo Concerto al teatro a S. Benedetto.»
 
 
43Notizie teatraliMostra articolo
in , 13 febbraio 1817 p. 4
«Il sig. maestro Vittorio Trento, di ritorno da Lisbona per la morte di quella Sovrana, fu scritturato per il R. teatro S. Carlo di Napoli per la prossima primavera.»
 
 
44Terzo e quarto concerto di madama Catalani.Mostra articolo
in , 18 febbraio 1817 p. 4
Elogi ad Angelica Catalani per gli ultimi due concerto al teatro di San Benedetto. Il cronista saluta la cantante citando l'epigramma latino composto in suo onore dal poeta Emmanuele Antonio Cicogna.
 
 
45AvvisoMostra articolo
in , 18 febbraio 1817 p. 4
«Il sig. Leopoldo Fidanza conosciuto per tanti saggi di talento che ha dato nelle principali città d'Italia darà venerdì sera 21 febbraio un'Accademia di poesia estemporanea nel teatro di S. Moisè. La poesia sarà tramezzata di scelti pezzi di musica istrumentale.»
 
 
46Notizie teatraliMostra articolo
in , 20 febbraio 1817 p. 4
«Mad. Catalani è partita ieri di qui per riposarsi alcun poco a Firenze colla sua famiglia. A quanto dicesi darà nel suo passaggio concerti a Rovigo, Ferrara e Bologna.»
 
 
47SpettacoliMostra articolo
Istituto Veneto di Musica
in , 20 febbraio 1817 p. 4
Il ballo mascherato di carnevale presso il liceo musicale veneziano (Istituto Veneto di Musica) e gli interpreti degli spettacoli di carnevale nei teatri di Venezia. Terminato il carnevale, la compagnia d'opera del Teatro di San Moisè si trasferirà al Teatro di San Benedetto, dove in quaresima arriverà una «nuova duplice compagnia d'opera buffa, seria, ed Oratorio per musica». Lessico: opera giocosa.
 
 
48VarietàMostra articolo
Risposta all'articolo della Gazzetta di Venezia riguardante il dramma per musica intitolato l'Ira di Achille rappresentato nel gran teatro della Fenice, poesia del cav. co. Sola, e musica del maes. Basili
di (articolo comunicato)
in , 22 febbraio 1817 p. 3
Articolo in difesa degli autori de «L'ira di Achille», andata in scena, al Teatro La Fenice: il librettista Paolo Sola e il compositore Francesco Basili. Lessico: arietta; rondeau.
 
 
49in , 25 febbraio 1817 p. 3Mostra articolo
Ancora in difesa de «L'ira di Achille» andata in scena al Teatro La Fenice e della musica di Francesco Basili. Il critico afferma tra l'altro che, come Basili, «tutti i maestri di musica più rinomati sul teatro, lo sono egualmente per chiesa».
 
 
50TeatriMostra articolo
in , 25 febbraio 1817 p. 4
Gli spettacoli d'opera e ballo in Napoli, Torino, Bergamo, Ancona e Roma. Al San Carlo di Napoli «Il sogno di Partenope» di Mayr non offre la possibilità ai virtuosi di canti di sfoggiare il proprio talento ed è sostituito da un'altra cantata, «Gabriella di Vergy» di Carafa; mentre il ballo di Duport non ha successo «malgrado alle manuvre d'un corpo di cavalleria tedesco introdottevi, non si sà come».
 
 
51Notizie teatraliMostra articolo
in , 25 febbraio 1817 p. 4
«Notizie d'ubicazioni» dei virtuosi di canto per le stagioni venture.
 
 
52Poesie liriche d'Antoni. Volume primo.Mostra articolo
in , 1 marzo 1817 p. 4
Il volume di poesie di D'Antoni pubblicato a Wien contiene fra l'altro «alcune canzonette poste in musica da celebri maestri, fra i quali risplendono i nomi di Salieri, Weigl, Siboni ec.»
 
 
53Notizie teatraliMostra articolo
in , 1 marzo 1817 p. 4
Gli spostamenti dei virtuosi di canto in vista della stagione di quaresima.
 
 
54NecrologiaMostra articolo
di (Morgenblatt)
in , 4 marzo 1817 p. 3
Necrologio del coreografo e maestro di ballo Vincenzo Tommaselli Galeotti, morto a Copenaghen.
 
 
55Spirito franceseMostra articolo
di (Morgenblatt)
in , 4 marzo 1817 p. 3
Il pubblico dei teatri francesi si esalta assistendo a scene che ne sollecitano il patriottismo.
 
 
56Notizie teatraliMostra articolo
in , 6 marzo 1817 p. 4
Gli spostamenti dei virtuosi di canto (in particolare di Angelica Catalani), e di Rossini, in vista della stagione di quaresima.
 
 
57TeatriMostra articolo
in , 11 marzo 1817 p. 4
Gli spettacoli d'opera al Teatro di San Benedetto in Venezia: «Sargino» di Paër, l'«Adelina» di Generali, l'«Alzira» di Manfroce. Inoltre si dà notizia del successo del «Ciro in Babilonia» di Rossini a Padova.
 
 
58Notizie teatraliMostra articolo
in , 11 marzo 1817 p. 4
Giuseppe Farinelli è nominato maestro di cappella a Trieste. Accademia vocale e strumentale di Angelica Catalani al Teatro del Cocomero in Firenze. Giuseppina Ronzi de Begnis e Giuseppe de Begnis sono stati scritturati per la stagione di primavera a Siena.
 
 
59Notizie teatraliMostra articolo
in , 13 marzo 1817 p. 4
«I riti d'Efeso» di Farinelli al Teatro Morando in Verona.
 
 
60VarietàMostra articolo
Sugli applausi teatrali
in , 13 marzo 1817 p. 3
Riflessioni sugli applausi durante gli spettacoli teatrali, con sporadici accenni alla musica.
 
 
61Notizie teatraliMostra articolo
in , 15 marzo 1817 p. 4
La morte di Pietro Carlo Guglielmi. Gli spostamenti di Angelica Catalani. I cantanti scritturati al Teatro Re di Milano per la stagione di primavera.
 
 
62Notizie teatraliMostra articolo
in , 18 marzo 1817 p. 4
«Rodrigo di Valenza» di Generali alla Scala «sparì in 48 ore, come le febbri effimere», sostituito dal «Maometto» di Winter. «Lo stesso maestro Generali partì per Barcellona.» La stagione d'opera buffa in quaresima a Mantova conserva la compagnia della precedente stagione di carnevale e mette in scena «L'italiana in Algeri». Peccato che la prima donna Caterina Amati sia un soprano, mentre la parte di Isabella «è scritta per contralto.»
 
 
63Nuovo piano-forte organisticoMostra articolo
in , 22 marzo 1817 p. 4
Descrizione minuziosa delle caratteristiche tecniche del nuovo pianoforte organistico a pedali, costruito dall'abate veneziano Gregorio Trentin. Scopo principale dell'invenzione è ottenere un pianoforte che, al contrario di quelli ordinari, possieda «un basso grave e maestoso, sostegno fondamentale e animatore dell'armonia».
 
 
64TeatriMostra articolo
in , 22 marzo 1817 p. 4
«Tancredi» di Rossini al Teatro di San Benedetto in Venezia ottiene il solito pieno successo.
 
 
65Notizie teatraliMostra articolo
in , 22 marzo 1817 p. 4
Miscellanea di notizie teatrali, tra cui quelle relative alla prossima stagione di primavera (opera seria e opera buffa) al Teatro di San Benedetto in Venezia.
 
 
66Notizie teatraliMostra articolo
in , 26 marzo 1817 p. 4
«La Vestale» al Teatro della Pergola di Firenze lascia perplessi: «si trovò che il Spontini ha abbandonate le tracce dei nostri maestri, ed alla musica facile, toccante ed espressiva ha voluto sostituire un freddo, spinoso e monotono calcolo di proporzioni armoniche. Vari cantanti si sforzano di render soffribile il cattivo gusto della musica». «Dopo la prima sera s'introdussero alcune variazioni». Notizie dal Teatro Re di Milano, dal teatro d'opera a Odessa. Gli spostamenti di alcuni virtuosi di canto.
 
 
67Istituto FilarmonicoMostra articolo
in , 27 marzo 1817 p. 4
La mensile accademia vocale e strumentale presso l'Istituto Filarmonico di Venezia.
 
 
68Notizie teatraliMostra articolo
in , 27 marzo 1817 p. 4
«La signora Benedetta Rosmunda Pisaroni è scritturata per il venturo carnovale per il R. Teatro di Torino. – Essa lo è altresì per altro teatro per l'autunno venturo.»
 
 
69TeatriMostra articolo
in , 27 marzo 1817 p. 3
Il Théâtre Italien di Paris gestito da Angelica Catalani. La Gazzetta di Milano e altre fonti sostengono che tale gestione avrà ancora vita breve, in quanto il pubblico comincia a disertare gli spettacoli. Giornali e pubblico gradirebbero per altro un suo ritorno sulle scene. Una conseguenza positiva della probabile chiusura del teatro sarebbe il ritorno sul mercato dei virtuosi di canti ivi scritturati, di cui il giornale fa un elenco a beneficio «degli impresari e degli amatori», aggiungendo alcuni stralci da l'«Almanacco teatrale di Parigi per l'anno 1817» dedicati a Rosa Morandi e Maria Dickons.
 
 
70Notizie teatraliMostra articolo
in , 29 marzo 1817 p. 4
Errata corrige alle notizie teatrali pubblicate nel «Nuovo osservatore veneziano» del 27 marzo. La compagnia di canto della prossima stagione di primavera a Verona e di estate a Udine. Gli spostamenti di Angelica Catalani.
 
 
71TeatriMostra articolo
in , 1 aprile 1817 p. 4
Notizie relative alle produzioni del Théâtre italien a Paris, tratte dai giornali francesi. Lessico: filare i suoni; animare il canto: attore cantante; voce da coro; baritono.
 
 
72Notizie teatraliMostra articolo
in , 1 aprile 1817 p. 4
La compagnia d'opera del Teatro alla Scala di Milano per la prossima stagione di primavera.
 
 
73Notizie teatraliMostra articolo
in , 3 aprile 1817 p. 4
Gli spostamenti dei virtuosi di canto e i prossimi spettacoli al Teatro di San Benedetto in Venezia. Lessico: seconda festa.
 
 
74Notizie teatraliMostra articolo
in , 5 aprile 1817 p. 4
I futuri impegni di alcune primedonne. In particolare Giuseppina Grassini si esibirà a Milano in insoliti concerti incentrati su opere (alla Scala «Gli Orazi e i Curiazi» di Cimarosa) «ridotte alla possibile brevità».
 
 
75Notizie teatraliMostra articolo
in , 10 aprile 1817 p. 4
I virtuosi scritturati «pel nuovo anno teatrale» al Real Teatro Carolino di Palermo e a Napoli.
 
 
76TeatriMostra articolo
Teatro de' Fiorentini in Napoli
di (Giornale delle due Sicilie)
in , 10 aprile 1817 p. 4
Angelica Catalani si esibisce al Teatro dei Fiorentini in Napoli. Lessico: modulazioni; serie progressiva di semitoni.
 
 
77TeatriMostra articolo
Teatro di S. Benedetto
in , 10 aprile 1817 p. 3
Due farse al Teatro di San Benedetto in Venezia: il «Corradino» di Pavesi e «L'amico dell'uomo» di Farinelli. Lessico: melodramma semi-serio; opera giocosa; pezzo di baule; caratterista; sfogo.
 
 
78Notizie teatraliMostra articolo
in , 12 aprile 1817 p. 4
«Il nuovo teatro Goldoni eretto a Firenze presso la Porta d'Annaleva arrivassi il dì 7 corr. con uno spettacolo in quattro parti. S'incominciava da un prologo figurato, intitolato l'"Omaggio", indi un nuovo ballo composto espressamente dal sig. Dupont; posit la comica compagnia Vestri dava la nota commedia dell'immortale Goldoni, il "Burbero benefico", e chiuderai con altro ballo in due atti: "la Figlia mal custodita"»
 
 
79TeatriMostra articolo
in , 15 aprile 1817 p. 4
«L'inganno felice» di Rossini al Teatro di San Benedetto in Venezia risolleva le sorti della stagione di primavera. Lessico: voce manierosa.
 
 
80Notizie teatraliMostra articolo
in , 15 aprile 1817 p. 4
«Aureliano in Palmira» di Rossini a Trieste. «Alzira» di Manfroce a Verona. Lessico: voce manierosa.
 
 
81Notizie teatraliMostra articolo
in , 17 aprile 1817 p. 4
Spostamenti di virtuosi di canto e prossimi eventi teatrali.
 
 
82Real Teatro di S. CarloMostra articolo
di (G. di Napoli)
in , 19 aprile 1817 p. 4
Angelica Catalani si esibisce al Teatro di San Carlo in Napoli alla presenza di più di 3000 spettatori. Si menzionano i prezzi dei vari posti e del solo ingresso in teatro.
 
 
83Notizie teatraliMostra articolo
in , 22 aprile 1817 p. 4
«La gioventù di Cesare» di Pavesi (applaudita «al primo atto; poco al secondo») e il concerto di Giuseppina Grassini al Teatro alla Scala; altri spettacoli teatrali in Milano.
 
 
84Notizie teatraliMostra articolo
in , 24 aprile 1817 p. 4
Cronache teatrali da varie città della Toscana. Tranne l'ultima relativa al Teatro di Brescia, le notizie provengono dalla «Gazzetta di Firenze».
 
 
85Notizie teatraliMostra articolo
in , 26 aprile 1817 p. 4
«Il barbiere di Siviglia» di Rossini al Teatro d'Angennes di Torino e «Il qui pro quo» di Orlandi al Teatro del Corso di Bologna.
 
 
86TeatriMostra articolo
in , 26 aprile 1817 p. 4
«Demetrio e Polibio» di Rossini è accolto con perplessità al Teatro di San Benedetto.
 
 
87Notizie teatraliMostra articolo
in , 29 aprile 1817 p. 4
Notizie da vari teatri d'Italia, nonché da London e Paris.
 
 
88Notizie teatraliMostra articolo
in , 1 maggio 1817 p. 4
Le scritture per la prossima stagione di Carnevale al Teatro di Trieste. I viaggi di Angelica Catalani, secondo il «Journal du commerce» di Paris.
 
 
89Notizie teatraliMostra articolo
in , 3 maggio 1817 p. 4
Cronache teatrali dal Teatro di San Carlo («La testa di bronzo» di Mayr [recte Soliva] - dal «Giornale delle due Sicilia»), dal Teatro Comunale di Bologna («La morte di Mitridate» di Nasolini e il ballo «Gundeberga»). L'incidente che la sera del 27 aprile ha messo a rischio la vita di Angelica Catalani, in viaggio verso Firenze.
 
 
90Notizie teatraliMostra articolo
in , 6 maggio 1817 p. 4
«La sig. Maria Ester Mombelli è scritturata prima donna per il venturo carnevale al teatro a S. Moisè.» «La compagnia d'opera ch'era a Verona, compiuto un numero di recite, si trasportò a Treviso. Colà si produsse coll'opera "il Tancredi"; e in essa la sig. Marchesini riportò qui' plausi che ben convengono a questa rinomata artista.»
 
 
91Errata corrigeMostra articolo
in , 6 maggio 1817 p. 4
Si rettifica il nome del compositore de «La testa di Bronzo» (cfr. il giornale del 3 maggio 1817).
 
 
92Notizie teatraliMostra articolo
in , 8 maggio 1817 p. 4
 
 
93Istituto filarmonicoMostra articolo
in , 8 maggio 1817 p. 4
La mensile Accademia presso l'Istituto Filarmonico di Venezia. I virtuosi di canto sono accompagnati gratuitamente dagli orchestrali del Teatro di San Benedetto.
 
 
94Notizie teatraliMostra articolo
in , 10 maggio 1817 p. 4
Notizie relative ad alcuni virtuosi di canto, e in particolare ad Angelica Catalani.
 
 
95Notizie teatraliMostra articolo
in , 13 maggio 1817 p. 4
«La sig. Marianna Sessi, compiuto il breve suo esercizio in Olanda, trovasi attualmente a Francfort, ove darà alcuni concerti.»
 
 
96TeatriMostra articolo
in , 15 maggio 1817 p. 4
Si riporta un articolo del «Giornale delle Due Sicilie», a conforto di quanto scritto sul «Nuovo osservatore» del 3 maggio 1817 a proposito dell'esibizione di Giuseppina Fabrè ne «La testa di bronzo» di Soliva al Teatro di San Carlo.
 
 
97TeatriMostra articolo
In Verona al Teatro grande
in , 17 maggio 1817 p. 4
Accademia vocale e strumentale dei coniugi Giuseppe e Camilla Ferlendis al Teatro Grande di Verona.
 
 
98Notizie teatraliMostra articolo
in , 17 maggio 1817 p. 4
Le esibizioni di Carlotta Marchisio e Marianna sessi all'estero, rispettivamente a München e Frankfurt.
 
 
99in , 20 maggio 1817 p. 4Mostra articolo
Il nuovo organo fabbricato da Agostino e Antonio Callido per la chiesa di San Salvador. Lessico: tamburlano.
 
 
100Notizie teatraliMostra articolo
in , 20 maggio 1817 p. 4
«Carlo Magno» di Nicolini a Reggio Emilia. La prima rappresentazione di «Tancredi» in Dresden, lavoro giudicato «in molte parti scorretto, e d'uno stile diverso da quello dell'opera seria». I prossimi impegni di Caterina Liparini.
 
 
101TeatriMostra articolo
Teatro di S. Benedetto
in , 20 maggio 1817 p. 4
La prossima rappresentazione de «L'italiana in Algeri» al Teatro di San Benedetto.
 
 
102Notizie teatraliMostra articolo
in , 24 maggio 1817 p. 4
La beneficiata di Rosmunda Pisaroni al Teatro di San Benedetto, ne «L'italiana in Algeri» di Rossini.
 
 
103Notizie teatraliMostra articolo
in , 24 maggio 1817 p. 4
il «Journal des débats» comunica che «L'assenza indefinitamente prolungata di mad. Catalani e gl'inconvenienti che furono già l'effetto di quest'assenza, determinarono l'autorità a revocare il privilegio dell'opera italiana, ch'era stata accordata a questa signora. Credesi che dietro a questa misura il teatro italiano cesserà per un certo tempo le sue rappresentazioni, cominciando dal I luglio.» Nel frattempo la Catalani si è esibita alla Pergola.
 
 
104Notizie teatraliMostra articolo
in , 27 maggio 1817 p. 4
«A Firenze al nuovo teatro Goldoni, malgrado alla sublimità del rinomato ballerino sig. Duport il vuoto è costante.»
 
 
105Notizie teatraliMostra articolo
in , 27 maggio 1817 p. 4
«Ser Marcantonio» di Pavesi al Teatro Valle in Roma. Lessico: buffo cantante; buffo comico.
 
 
106TeatriMostra articolo
in , 27 maggio 1817 p. 4
La beneficiata di Rosmunda Pisaroni ne «L'italiana in Algeri» di Rossini. Il «vistoso» introito fu «corredato da' gettiti di piccioni, composizioni poetiche ec.»
 
 
107Notizie teatraliMostra articolo
in , 27 maggio 1817 p. 4
Opere italiane nei teatri di Wien.
 
 
108Regno Lombardo VenetoMostra articolo
Venezia 29 maggio
in , 29 maggio 1817 p. 3
Il principe di Carignano onora della sua presenza il Teatro di San Benedetto, illuminato per la circostanza. Si rappresenta «L'italiana in Algeri».
 
 
109Notizie teatraliMostra articolo
in , 31 maggio 1817 p. 4
Gli spettacoli d'opera nei teatri di Napoli. Le ultime notizie da Paris a proposito dell'allontanamento di Angelica Catalani dalla direzione del Théâtre Italien. Lessico: cantilena.
 
 
110Notizie teatraliMostra articolo
in , 3 giugno 1817 p. 4
«A Barcellona si è prodotto sulle scene il "Tancredi", del sig. maestro Rossini, e vi ebbe molta sorte la giovane sig. Carolina Maria Bassi.»
 
 
111Notizie teatraliMostra articolo
in , 3 giugno 1817 p. 4
La compagnia d'opera del Teatro di San Benedetto si è trasferita a Padova per la prossima stazione di Fiera. A Verona non ha fortuna la «Ginevra di Scozia» di Mayr.
 
 
112Notizie teatraliMostra articolo
in , 6 giugno 1817 p. 4
La prima de «La gazza ladra» di Rossini al Teatro alla Scala di Milano. Lessico: convenevolezza.
 
 
113Notizie teatraliMostra articolo
in , 7 giugno 1817 p. 4
«Piglia il mondo come viene» di Pacini al Teatro Re di Milano. «I Cheruschi» a Pisa. La terza accademia di Angelica Catalani al Teatro della Pergola. Lessico: melodia spianata; istrumentazione intralciata.
 
 
114Notizie teatraliMostra articolo
in , 10 giugno 1817 p. 4
Il teatro di Padova apre con due farse – «L'amico dell'uomo» di Farinelli e «L'inganno felice» di Rossini – cui seguono «L'italiana in Algeri» di Rossini e la «Clotilde» di Coccia. Successo di «Atar, ossia il serraglio d'Ormus» di Mayr a Trieste. Al Teatro La Fenice l'accademia dei coniugi Ferlendis diventa un concerto di Camilla Ferlendis a causa dell'indisposizione del marito oboista.
 
 
115Notizie teatraliMostra articolo
in , 12 giugno 1817 p. 4
«Le differenze insorte rapporto all'amministrazione del teatro R. italiano a Parigi sembrano terminate; il privilegio della sig. Catalani continuerà, ed essa deve ritornar colà al più presto, ma non si produrrà sulle scene che nella stagione ventura, recando anche nuovi soggetti. Frattanto la sig. Bertinotti farà la sua prima comparsa colla "Zaira". Attualmente fa furore il sig. Garzia, ed il "Califfo di Bagdad" da lui prodotto co' recitativi in prosa, attrae la folla.» Lessico: soggetti.
 
 
116Notizie teatraliMostra articolo
in , 14 giugno 1817 p. 4
«Dimesso il riposo di qualche mese, cui le piacque di assoggettarsi, la valente signora Luigia Anti, che deliziò questo pubblico nella decorsa Quadragesima in duplice carattere al teatro a S. Benedetto, accettò il contratto di Firenze per il venturo autunno, e quello di Livorno per il susseguente carnevale nella sua qualità di prima donna a que' teatri d'opera buffa.»
 
 
117Notizie teatraliMostra articolo
in , 14 giugno 1817 p. 4
«La pietra del paragone» di Rossini al Teatro Valle in Roma e la «Clotilde» di Coccia in Padova.
 
 
118Notizie teatraliMostra articolo
in , 17 giugno 1817 p. 4
La compagnia d'opera della prossima stagione al Teatro Vendramin a San Luca (24 recite), in Venezia.
 
 
119Notizie teatraliMostra articolo
in , 19 giugno 1817 p. 4
«A Padova si riprodurrà quanto prima l'"Italiana in Algeri". Sembra generale la brama di risentire più frequente la rinomata sig. Pisaroni, che non agisce adesso, e ch'è giustamente apprezzata da quel pubblico, che al par d'ogn'altro ammira le pregevoli sue qualità.»
 
 
120Notizie teatraliMostra articolo
in , 19 giugno 1817 p. 4
La «Mirra», con la coreografia di Viganò, è accolta freddamente al Teatro alla Scala nonostante la qualità dello spettacolo.
 
 
121Notizie teatraliMostra articolo
in , 21 giugno 1817 p. 4
La compagnia d'opera e di ballo formata da Pietro Bassi per le stagioni d'estate e autunno a Lendinara, Bassano e Rovigo.
 
 
122Notizie teatraliMostra articolo
in , 21 giugno 1817 p. 4
Ancora su Angelica Catalani e la sua assenza da Parigi, dove è chiamata a dirigere il Théâtre Italien: le sono stati accordati altri due mesi per decidersi. Il concerto dei coniugi Georg e Josephine Weixelbaum a Leipzig. Lessico: ornamenti.
 
 
123Notizie teatraliMostra articolo
in , 25 giugno 1817 p. 4
«La contessa di Colle Erboso» di Pietro Generali non piace al pubblico di München. Lessico: tuono di voce; portamento.
 
 
124Notizie teatraliMostra articolo
in , 26 giugno 1817 p. 4
L'attore François Joseph Talma, giunto a London, non ha trovato un teatro in cui esibirsi. Senza successo, la sua compagnia ha chiesto «il permesso di disporre per due sere del teatro dell'opera, che non è aperto senno due volte per settimana».
 
 
125Notizie teatraliMostra articolo
in , 1 luglio 1817 p. 3
La pessima compagnia di canto de «La dama soldato» al Teatro Vendramin a San Luca. Ha più successo il ballo «Il Castellano d'Urchex, ribello di Scozia».
 
 
126Notizie teatraliMostra articolo
Napoli 18 giugno
in , 1 luglio 1817 p. 3
Gli spettacoli d'opera nei teatri di Napoli. Ripresa de «Gli Orazi e i Curiazi» di Cimarosa al Teatro di San Carlo, mentre al Teatro dei Fiorentini va in scena «Ser Marcantonio» di Pavesi. Lessico: serata di beneficio con appalto sospeso.
 
 
127Notizie teatraliMostra articolo
in , 3 luglio 1817 p. 4
«Il califfo di Bagdad» di Manuel García al Théâtre italien in Paris con i dialoghi parlati («come nelle operette francesi e tedesche») in luogo dei recitativi («come nell'opera italiana»). Lessico: notturno; operetta.
 
 
128Notizie teatraliMostra articolo
in , 5 luglio 1817 p. 4
La Società dei dilettanti di Graz viene formalmente riconosciuta come Società musicale della Stiria e offre un concerto «per soccorrere gl'istituti delle Orsoline ed Elisabettine», con musiche di Beethoven e Cherubini.
 
 
129Notizie teatraliMostra articolo
Istituto filarmonico di Venezia
in , 8 luglio 1817 p. 4
Il concerto dell'Istituto filarmonico di Venezia.
 
 
130Notizie teatraliMostra articolo
Parigi 23 giugno
in , 10 luglio 1817 p. 4
La «Zaira» di Francesco Federici alla Salle Favart in Paris con l'aggiunta di brani tratti da altre opere. Lessico: arte delle transizioni.
 
 
131Notizie teatraliMostra articolo
Londra 20 giugno
di (Journal des débats)
in , 10 luglio 1817 p. 4
Ancora riguardo all'attore Joseph Talma, e alla sua richiesta di esibirsi al teatro dell'opera, che sembra sul punto di aver successo: «uno dei comproprietarj dell'"opera" fece presentare alla corte del banco del re un'istanza per impedire la rappresentazione, giacché non essendo il teatro dell'"opera" assicurato contro l'incendio, che per l'opera italiana, non vi sarebbe diritto ad alcuna indennità, se il fuoco si appiccasse duranti [sic] "le recite francesi". L'istanza fu rigettata.»
 
 
132Notizie teatraliMostra articolo
di (Gazzetta di Firenze)
in , 12 luglio 1817 p. 4
Il ballo «Gli amori di Venere e Adone» al Teatro Goldoni in Firenze.
 
 
133Notizie teatraliMostra articolo
di (Gazzetta di Bologna)
in , 12 luglio 1817 p. 4
I due concerti di Angelica Catalani al Teatro Contavalli in Bologna. Giunta a Bologna il giorno 25 giugno, la cantante è ripartita per Paris il 3 luglio. «Così leggeri nella gazzetta di Bologna N. 54 delli [sic] 7 luglio 1817.»
 
 
134Notizie teatraliMostra articolo
di (Journal des débats)
in , 15 luglio 1817 p. 4
 
 
135Notizie teatraliMostra articolo
Venezia 15 luglio
in , 15 luglio 1817 p. 4
La «Matilde», farsa di Coccia, va in scena al Teatro Vendramin a San Luca accompagnata da due balli. La protagonista della farsa è una giovane dilettante veneziana, Laura Bernardi, «che arriva appena al 17mo anno dell'età sua» e che persuade il recensore più come attrice che come tecnica vocale. Il consiglio è quello di non premettere «allo studio l'esercizio».
 
 
136Notizie teatraliMostra articolo
in , 17 luglio 1817 p. 4
«L'opera nuova a Padova anderà in scena la sera di sabato p. v. 19 corr.»
 
 
137Notizie teatraliMostra articolo
Parigi 20 giugno
in , 19 luglio 1817 p. 4
«La prima legione della guardia nazionale di Parigi ha dato una festa a beneficio dei poveri». Nell'occasione viene composto un intermezzo; «eccone l'argomento. Quattro, o sei guardie nazionali, rappresentate dai primi cantanti della grand'opera, invocano le muse, affinché esse cooperino ad alleviare la sorte degl'infelici. Le muse accondiscendono al desiderio delle guardie, presentarsi sulla scena, ed una canta un'aria, e l'altra ordina a questo, o a quello dei suonatori di far sentire il proprio istromento; il tutto termina con un coro. [...] Quando uno dei cantanti, in uniforme nazionale, pronunziò con fuoco il così detto "Chant Francais", vero canto di guerra, le cui strofe termina tutte col ritornello "Vive le Poi! Vive la France!" ad ogni strofa universali applausi riscosse. È da osservare, che in Francia ogni occasione si coglie per eccitare lo spirito nazionale.»
 
 
138Notizie teatraliMostra articolo
in , 22 luglio 1817 p. 4
Primo concerto di Angelica Catalani a Torino.
 
 
139Notizie teatraliMostra articolo
in , 22 luglio 1817 p. 4
Breve rassegna dei coreografi parigini attivi nelle piazze principali d'Europa. Tratta dal «Journal des débats». Lessico: grotteschi.
 
 
140Notizie teatraliMostra articolo
in , 24 luglio 1817 p. 4
«Romilda e Costanza» di Meyerbeer al Teatro Nuovo di Padova. La futura stagione d'opera e ballo al Teatro Eretenio di Vicenza.
 
 
141Notizie teatraliMostra articolo
Teatro Vendramin a San Luca
in , 26 luglio 1817 p. 4
L'impresario del Teatro Vendramin a San Luca ha sostituito la prima donna, Angela Todrani Ricardi, che si è esibita nella farsa di Guglielmi «La scelta dello sposo». Anche in questo caso si dice che si tratti di una debuttante, tecnicamente più preparata, ma un po' troppo avanti negli anni. Lo spartito viene adattato dai cantanti alle loro modeste possibilità. Il successo dello spettacolo si affida perciò ai balli.
 
 
142Notizie teatraliMostra articolo
in , 29 luglio 1817 p. 4
Notizia da Senigallia, nel cui teatro va in scena «Carlo Magno» di Nicolini con Velluti. Lessico: vibrazione.
 
 
143Notizie teatraliMostra articolo
Teatro Nuovo di Padova
di A. C. = Articolo Comunicato
in , 31 luglio 1817 p. 3
«Romilda e Costanza» di Meyerbeer al Teatro Nuovo di Padova. L'estensore, amante della vecchia scuola napoletana, riconosce a Meyerbeer il talento di aver unito le caratteristiche della nuova scuola con le prerogative della vecchia: «seppe accoppiare nella "Romilda e Costanza" il più esatto servigio della parola, e le cantilene più soavi, colle combinazioni armoniche del giorno, che con arte squisita non occultismo né opprimano il canto tutto italiano; né lascia dominare il brillante sul bello, al par di sant'altre produzioni moderne che il cantante degradano, ed a mestiere servile e meccanico il condannano.»
 
 
144Notizie teatraliMostra articolo
in , 31 luglio 1817 p. 4
A Leipzig vanno in scena due balli militari, tratti dalla storia recente. «Chi sa, che a qualche nostro compositore non venisse in mente di approfittare dell'interesse, che l'importanza, anzi diremmo la sublimità degli ultimi avvenimenti eccita nell'animo di tutti gli europei, onde trarne quindi argomenti a ballo grandioso, anziché correre dietro alle fole mitologiche, o romanzesche, ridicole, o strane?»
 
 
145Notizie teatraliMostra articolo
in , 2 agosto 1817 p. 4
«La compagnia d'opera del teatro "Vendramin" a "S. Luca" giudicò miglior consiglio l'abbandonare questa città, e, come suol dirsi, "insalutato ospite" se ne partì.»
 
 
146Notizie teatraliMostra articolo
in , 5 agosto 1817 p. 4
«Mad. Camporesi, non essendo più attaccata alla musica da camera del re, viene ad esser rimpiazzata da più artisti, fra i quali è stato diviso il suo trattamento. Tali sono li sigg. Levasseur, Rigaud, Console; e le mad. Duret, Gide, e Leclerc.»
 
 
147Notizie teatraliMostra articolo
in , 5 agosto 1817 p. 4
«Mad. Hendel Schutz, che comparve al 10 luglio per la prima volta a Parigi sul teatro dell'Odéon, gode, a quel che dicesi, di una gran reputazione in Germania. Questa signora non è, a dir vero, della prima gioventù, ma la sua figura è ancora bella. Ella offerse allo sguardo del pubblico i "suoi quadri messi in azione"; ma non piacque. Gli atteggiamenti di mad. "Hendel" non mancano di grazia, e d'eleganza, ma bensì di verità.»
 
 
148Notizie teatraliMostra articolo
Parigi 21 luglio
in , 5 agosto 1817 p. 4
«Giammai Parigi non vide tante cantatrici, e tanti cantori ambulanti: gli argini, le piazze, i trivi, le strade più deserte, e le più remote non sono punto al coperto della loro discordante musica. Noi ignoriamo, se questi crudeli nemici dell'armonia siano assoldati da alcuni barbari: ma egli è certo, che una gran cospirazione in questo momento si è formata contro gli orecchi, e la musica francese. Convien osservare, che quest'infelici non scelgono che le "arie" più belle delle nostre più belle "opere", le quali nella loro gola hanno la sorte di qua' motti di spirito, che cadono nella bocca d'uno sciocco. – "Le città grandi si assomigliano."»
 
 
149Notizie teatraliMostra articolo
in , 5 agosto 1817 p. 4
«Lettere particolari ci annunziano, che l'"opera" datasi al Teatro Erettenio di Vicenza, "i Baccanti di Roma", musica del Maestro Generali, ebbe un'esito sfavorevole. Non sappiamo, se di ciò vengano incolpati i Cantanti, oppure la Musica, che da noi pure fu udita nel Teatro la "Fenice", e che a dir vero non levò molto applauso.»
 
 
150Notizie teatraliMostra articolo
Udine 1 agosto
in , 7 agosto 1817 p. 4
La Marchesini regge da sola lo spettacolo d'opera a Udine. Gli altri cantanti e l'orchestra non piacciono.
 
 
151ItaliaMostra articolo
Napoli 28 luglio
di (Giornale delle Due Sicilie)
in , 9 agosto 1817 p. 3
«Sabato, 26 del corrente, S. M. si recò a ricevere la benedizione dell'Augustissimo Sacramento nell'antica chiesa detta di Sannazaro a Mergellina. Restando la chiesa attigua alla villa del signor D. Domenico Barbaia, fu quella in tale occasione per di lui cura magnificamente ornata. Il sig. Rossini, di ritorno tra noi, compose per la solenne cerimonia nuova musica, eseguita a grande orchestra da' primi nostri cantori. [...]»
 
 
152Notizie teatraliMostra articolo
in , 9 agosto 1817 p. 4
Ancora a proposito de «I baccanti di Roma» di Generali al Teatro Eretenio di Vicenza. Lessico: voce strillante; soggetti.
 
 
153Notizie teatraliMostra articolo
in , 9 agosto 1817 p. 4
Si accenna a «i canti della inglese sign. Dikonse» che echeggiarono sere prima «nella sala del Teatro La Fenice».
 
 
154Notizie teatraliMostra articolo
in , 12 agosto 1817 p. 4
Severa critica, tratta dalla «Gazzetta di Milano», a «Le zingare dell'Asturia» di Soliva, che ha debuttato al Teatro alla Scala di Milano.
 
 
155Notizie teatraliMostra articolo
Venezia
in , 12 agosto 1817 p. 4
Gli spettacoli d'opera al Teatro Vendramin a San Luca, dove si è prodotta una compagnia d'opera «quasi all'improvviso formatasi» e di assai modesto valore. Lessico: spettacoli notturni.
 
 
156Notizie teatraliMostra articolo
in , 14 agosto 1817 p. 4
«La signora Catalani si stabilisce in Francia; ella ottenne un privilegio di 9 anni per il teatro dell'opera italiana, le cui condizioni tolgono di mezzo gli inconvenienti che avevano determinata la soppressione dell'antico; fra pochi giorni ella ricomparirà sulla scena.»
 
 
157Notizie teatraliMostra articolo
Lendinara
in , 14 agosto 1817 p. 4
«Aureliano in Palmira» di Rossini al Teatro Bertazzi-Ballerin di Lendinara. Lessico: grotteschi.
 
 
158Notizie teatraliMostra articolo
Parigi
in , 16 agosto 1817 p. 4
«Lutetia, ovvero la fondazione di Parigi» al Théâtre de la Gaîté a Paris.
 
 
159Notizie teatraliMostra articolo
Londra Teatro Italiano
in , 21 agosto 1817 p. 4
Successo de «La clemenza di Tito» di Mozart al King's Theatre in London. Lessico: espressione del sillabare.
 
 
160Notizie teatraliMostra articolo
Barcellona
in , 21 agosto 1817 p. 4
A Barcelona, «La contessa di Colle Erboso» di Generali piace, ma non quanto era piaciuto «Tancredi».
 
 
161Notizie teatraliMostra articolo
Siena 17 agosto
in , 23 agosto 1817 p. 4
L'«Otello» di Rossini a Siena.
 
 
162Notizie teatraliMostra articolo
Francia
in , 28 agosto 1817 p. 3
«L'assenza di mad. Catalani ha, dicesi, causato al suo teatro una perdita di più di 130,000 franchi; ma i guadagni ch'ella fece nel corso de' suoi viaggi e de' suoi trionfi ne l'hanno ampiamente compensata. il suo ritorno, ed il suo reingresso provano in una volta e il di lei amore per l'arte e la sua predilezione per la Francia. Il teatro "Favart", per l'ordinario sì vasto, nella sera del 14 agosto era della metà troppo piccolo. Madama Catalani ricomparve più ammirabile, e più incantatrice che mai. Il pubblico la accolse con l'ebbrezza d'un'amante, che abbandonato da lungo tempo dalla sua "maîtresse volare", obblia rivedendola le sue pene, ed i suoi sdegni.»
 
 
163Notizie teatraliMostra articolo
Italia
in , 28 agosto 1817 p. 4
I prossimi concerti di Giuseppina Grassini al Teatro Vendramin a San Luca. Si tratterà tuttavia di esibizioni insolite: «grandi concerti con decorazioni, scenari e cori.» Dal 6 settembre, inoltre, Teresa Giorgi Belloc si esibirà al Teatro Gallo a San Benedetto.
 
 
164Notizie teatraliMostra articolo
Venezia
in , 30 agosto 1817 p. 4
I prossimi spettacoli d'opera al Teatro Gallo a San Benedetto in Venezia.
 
 
165Notizie teatraliMostra articolo
Milano
in , 30 agosto 1817 p. 4
«La Cenerentola» di Rossini al Teatro alla Scala. Si apprezza la musica, ma sottolineando che i motivi si erano già sentiti, al punto «che ormai quando si annunzierà un'opera nuova di questo maestro, s'intenderà sempre la replica d'un'opera vecchia.»
 
 
166Notizie teatraliMostra articolo
Accademie
in , 2 settembre 1817 p. 4
Una delle accademie di poesia estemporanea di Filippo Pistrucci è accompagnata dal chitarrista Giuseppe Boccomini.
 
 
167Notizie teatraliMostra articolo
Napoli. Reale soprintendenza de' teatri e spettacoli
di Duca di Noia
in , 4 settembre 1817 p. 4
«L'appalto de' reali teatri di s. Carlo e Fondo che ora si tiene dal signor Domenico Barbaja, termina alla fine di marzo 1818.» È indetto il bando per le stagioni successive, considerando che già ad ottobre del 1817 bisognerà formare le compagnie.
 
 
168Notizie teatraliMostra articolo
Parigi
in , 4 settembre 1817 p. 4
Angelica Catalani ne «Il fanatico per la musica» di Mayr, alla presenza del re di Prussia. Si cita da un giornale francese che parla con entusiasmo del ritorno sulle scene locali della Catalani, la quale «trae ad ogni volta dalla sua gola e tuoni bassi, e di contralto, e di soprano, e [...] fa più rumore ella sola di quello che l'orchestra dell'opera».
 
 
169Notizie teatraliMostra articolo
Napoli
in , 6 settembre 1817 p. 4
A Napoli Rossini sta componendo l'«Armida».
 
 
170Notizie teatraliMostra articolo
Venezia
in , 6 settembre 1817 p. 4
«Nel nob. teatro Vendramin lunedì 8 corrente avrà luogo il primo fra i gran concerti promessi dalla cel. sig. Grassini. I migliori pezzi degli Orazj e Curiazj del grande Cimarosa, ed altri pezzi del rinomato Portogallo verranno da essa cantati. Per gran teatro della Fenice nel venturo carnevale è scritturata la sig. Francesca Festa per prima donna, ed il sig. Scotti per primo ballerino.»
 
 
171Notizie teatraliMostra articolo
in , 9 settembre 1817 p. 3
Riapre il Teatro Gallo a San Benedetto con «La prova di un'opera seria» di Gnecco, opera di gusto troppo antiquato per piacere ancora. L'articolo si diffonde soprattutto sulla ristrutturazione del teatro, che viene descritto minuziosamente.
 
 
172Notizie teatraliMostra articolo
Nob. Teatro Vendramin a S. Luca
in , 9 settembre 1817 p. 4
Il primo concerto di Giuseppina Grassini al Teatro Vendramin a San Luca in Venezia. Lessico: musica filosofica e vera.
 
 
173Notizie teatraliMostra articolo
Monaco 22 agosto
in , 11 settembre 1817 p. 4
Concerto vocale e strumentale a München, con la cantante veneziana Marinoni. Lessico: mezzo soprano.
 
 
174Notizie teatraliMostra articolo
in , 11 settembre 1817 p. 4
«Ginevra di Scozia» di Mayr al Teatro Grande in Brescia. Lessico: cavatina di sortita.
 
 
175Notizie teatraliMostra articolo
Venezia. Accademia dell'istituto filarmonico
in , 11 settembre 1817 p. 4
Elogi per il concerto mensile organizzato dall'Istituto filarmonico di Venezia al Teatro la Fenice.
 
 
176Notizie teatraliMostra articolo
Bologna 1 settembre. Teatro del Corso
in , 13 settembre 1817 p. 4
«La principessa per ripiego» di Morlacchi al Teatro del Corso di Bologna. Il cronista si lamenta del libretto. Lessico: canzonette di piazza.
 
 
177Notizie teatraliMostra articolo
in , 13 settembre 1817 p. 4
«Il giorn. gener. ci racconta, che mad. Catalani ha inviato delle proposizioni ai due tenori Tramezzani, e Curioni, ed a madamig. Bonini, prima donna. Esso aggiunge però, ch'eglino faranno difficilmente obbliare la perdita di Garcia, il cui talento va di giorno in giorno vieppiù pregiandosi.»
 
 
178Notizie teatraliMostra articolo
Secondo concerto datosi da mad. Grassini, domenica 14 settembre
in , 16 settembre 1817 p. 3
Al panegirico di Giuseppina Grassini segue l'Ode Saffica composta per lei da Carlo Zanoli. Lessico: applausi; battimenti di mano.
 
 
179Notizie teatraliMostra articolo
Torino 2 settembre
in , 16 settembre 1817 p. 4
«La foresta di Hermanstad, ossia La Clotilde» apre la stagione del Teatro Carignano in Torino.
 
 
180Notizie teatraliMostra articolo
Napoli. Real teatro di S. Carlo
in , 16 settembre 1817 p. 4
Il ballo «Barbaturchina, ossia La curiosità delle donne» al Teatro di San Carlo in Napoli. Il testo è ricavato da un più ampio articolo pubblicato sul «Giornale delle due Sicilie»
 
 
181Notizie teatraliMostra articolo
in , 18 settembre 1817 p. 4
Il nuovo spettacoli d'opera e ballo al Teatro di San Benedetto in Venezia. Lessico: portamento pieghevole.
 
 
182Notizie teatraliMostra articolo
Venezia 18 settembre
in , 18 settembre 1817 p. 4
«Nel teatro a S. Moisè darassi sabato a sera la prima rappresentazione con l'opera il Barbiere di Siviglia, musica del maestro Rossini. Vi canterà la sig. Amati prima donna, il sig. Pozzo qual mezzo carattere, ed i buffi Rosich, e Placi.»
 
 
183Notizie teatraliMostra articolo
Teatro di Parma
in , 18 settembre 1817 p. 3
«Carlo Magno» di Nicolini al Teatro Ducale di Parma.
 
 
184Notizie teatraliMostra articolo
Napoli
in , 18 settembre 1817 p. 3
Il «Maometto» di Winter annoia il pubblico del Teatro di San Carlo in Napoli.
 
 
185Notizie teatraliMostra articolo
Venezia. Terzo Concerto dato da madama Grassini li 18 settembre
in , 20 settembre 1817 p. 3
Dopo il terzo concerto di Giuseppina Grassini al Teatro Vendramin a San Luca in Venezia il giornale non sa più cosa scrivere, e perciò pubblica la lettera di un lettore che contesta alcuni passaggi dell'Ode saffica dedicata alla cantante da Carlo Zanoli, pubblicata sul «Nuovo osservatore» del 16 settembre. Tra i passaggi contestati, quello in cui l'arte della cantante è paragonata a quella dei castrati.
 
 
186Notizie teatraliMostra articolo
Brescia
di C. A.
in , 20 settembre 1817 p. 4
Il «Teodoro» di Pavesi al Teatro Grande di Brescia. Articolo in difesa dell'esibizione di Adelaide Malanotte.
 
 
187Notizie teatraliMostra articolo
Venezia. Teatro a S. Moisè
in , 23 settembre 1817 p. 4
«Il Barbiere di Siviglia» di Rossini al Teatro di San Moisè in Venezia. L'opera ha successo, ma secondo il cronista il pubblico notò «che il genio del maestro sembrò venir meno all'atto secondo dopo essersi, per così dire, sfogato nel primo.»
 
 
188Notizie teatraliMostra articolo
Dresda
in , 25 settembre 1817 p. 4
Successo di «Isacco» («Il sacrificio di Abramo»), l'oratorio di Francesco Morlacchi eseguito in chiesa a Dresden.
 
 
189Notizie teatraliMostra articolo
Bologna. Teatro del Corso
in , 25 settembre 1817 p. 4
«L'inganno felice» di Rossini al Teatro del Corso di Bologna.
 
 
190Notizie teatraliMostra articolo
Quarto gran Concerto datosi da madama Grassini nel giorno 25 settembre
in , 27 settembre 1817 p. 4
Il quarto concerto di Giuseppina Grassini al Teatro Vendramin a San Luca in Venezia, con l'esecuzione parziale della «Cleopatra» di Nasolini. «Il concerto successivo venne da lei destinato a soccorso dell'umanità.» Lessico: ristretto dell'opera.
 
 
191Notizie teatraliMostra articolo
in , 30 settembre 1817 p. 4
Prosegue il tour in Germania della Marinoni, cantante veneziana ora ad Augusta (Augsburg).
 
 
192Notizie teatraliMostra articolo
Venezia. Teatro a S. Benedetto
in , 30 settembre 1817 p. 4
«La scelta dello sposo» di Guglielmi al Teatro di San Benedetto in Venezia. L'articolo critica la buffoneria degli attori e la scurrilità dei costumi che indossano. Nel frattempo si prova «Romilda e Costanza» di Meyerbeer, ma la prima donna del San Benedetto, Teresa Belloc, ha trovato «la musica per se non adattabile» e sarà quindi rimpiazzata da un'altra virtuosa.
 
 
193Notizie teatraliMostra articolo
Parigi 18 settembre
in , 30 settembre 1817 p. 3
La «Semiramide» di Portugal al Théâtre Italien di Paris, con Angelica Catalani. Stralci tratti dal «Journal du commerce» accusano la Catalani di aver cantato la sua aria di sortita «un quarto di tuono troppo basso». Alla fine la cantante dichiarò di aver sofferto di un'improvvisa indisposizione. «Il tenore Tramezzani, che deve rimpiazzare Garcia, deve arrivare a Parigi entro settembre.»
 
 
194Notizie teatraliMostra articolo
Venezia
in , 3 ottobre 1817 p. 3
La compagnia del Teatro La Fenice per la prossima stagione di carnevale.
 
 
195Notizie teatraliMostra articolo
Venezia
in , 4 ottobre 1817 p. 4
Estratto di un articolo della «Gazzetta musicale di Vienna» sullo stato della musica in Venezia. L'articolo tratta dei concerti organizzati da Francesco Contin e Andrea Erizzo, con musiche di compositori europei. Si fa cenno anche ai concerti organizzati da Erizzo nella sua casa di campagna, frequentati «dai principali abitanti di Padova, Vicenza, e dai veneti patrizi, che trovavano nelle lor villeggiature». Per tali concerti Erizzo ospitava per un periodo di 15 giorni «una intera compagnia di sessanta individui, e molte famiglie fra gli ascoltanti con tutte le comodità.»
 
 
196Notizie teatraliMostra articolo
in , 4 ottobre 1817 p. 4
«La sig. Sandrini, ed il sig. Benincasa si distinguono nell'opera italiana a Dresda. Il maestro di cappella sig. Morlacchi diede una nuova "messa", in cui dimostrò l'usitato suo genio. Il rinomato tenore Siboni cantò in presenza del re, e riscosse meritati applausi.»
 
 
197Notizie teatraliMostra articolo
in , 7 ottobre 1817 p. 4
«Adele di Lusignano» di Carafa al Teatro alla Scala di Milano.
 
 
198Notizie teatraliMostra articolo
in , 7 ottobre 1817 p. 4
«La sig. Luigia Anti, prima donna al teatro della Pergola in Firenze, vi è meritatamente applaudita.»
 
 
199Notizie teatraliMostra articolo
Torino
in , 9 ottobre 1817 p. 3
Gli spettacoli teatrali in Torino: opera buffa, ballo eroico e commedia. Il recensore ironizza sul fatto che al giorno d'oggi tutti i generi teatrali vogliano far piangere e tocchino la corda del sentimento. L'articolo si sofferma poi su «Paolo e Virginia» di Guglielmi al Teatro Carignano.
 
 
200Notizie teatraliMostra articolo
Venezia 9 ottobre. Nobil teatro a S. Benedetto
in , 9 ottobre 1817 p. 3
«Romilda e Costanza» di Meyerbeer al Teatro di San Benedetto soffre un'esecuzione disastrosa. Il pubblico tuttavia vuole riascoltare la sinfonia anche all'inizio del secondo atto. Vengono tagliate intere scene dell'opera.
 
 
201Notizie teatraliMostra articolo
Venezia 11 ottobre
in , 11 ottobre 1817 p. 4
Spettacolo ibrido al Teatro di San Moisé in Venezia, con il primo atto del «Barbiere di Siviglia» e la farsa di Generali «Le lacrime d'una vedova».
 
 
202Notizie teatraliMostra articolo
Bassano 6 ottobre
di Articolo comunicato
in , 11 ottobre 1817 p. 4
«Il solitario di Ceylan» di Tommasoni al Teatro di Bassano.
 
 
203Notizie teatraliMostra articolo
Bassano 6 ottobre
in , 14 ottobre 1817 p. 4
Francesco Morlacchi lascia Dresden per recarsi a Napoli dove comporrà un'opera per il Teatro di San Carlo destinata alla prossima stagione di carnevale.
 
 
204Notizie teatraliMostra articolo
Roma. Teatro Valle
in , 14 ottobre 1817 p. 4
Al Teatro Valle in Roma, dopo che la musica «veramente narcotica» di «Claudina in Torino» aveva fatto fuggire il pubblico, «Oro non compra amore» «ha ottenuto un felice successo».
 
 
205Notizie teatraliMostra articolo
Firenze. Teatro della Pergola
in , 14 ottobre 1817 p. 4
Il nuovo ballo «L'origine delle fazioni dei guelfi e ghibellini in Firenze ovvero La morte di Buondelmonte», con la coreografia di Antonio Landini, al Teatro della Pergola.
 
 
206Notizie teatraliMostra articolo
Siena 4 ottobre
in , 14 ottobre 1817 p. 4
«La dama soldato» di Orland – la cui «musica di gusto veramente italiano piace assai» – va in scena al Teatro dei Rozzi di Siena.
 
 
207Notizie teatraliMostra articolo
Bologna. Teatro Contavalli
in , 14 ottobre 1817 p. 4
«La Cenerentola» di Rossini al Teatro Contavalli in Bologna. Le prossime scritture di Maria Manfredini.
 
 
208Notizie letterarieMostra articolo
di (J. de com.)
in , 16 ottobre 1817 p. 4
«Il sig. Federico Kaufmann, dopo essere partito da Parigi, si è in seguito trasportato con la sua orchestra meccanica nelle diverse città di frontiera della Germania: egli è attualmente a Strasburgo, ove fu accolto con sommo entusiasmo.»
 
 
209Notizie letterarieMostra articolo
in , 16 ottobre 1817 p. 4
Si riportano stralci dell'articolo «Frammento di viaggio per regno delle Due Sicilie» pubblicato nel «Giornale di Napoli». Lessico: strumenti marziali.
 
 
210Notizie teatraliMostra articolo
Torino. Teatro Carignano
in , 18 ottobre 1817 p. 4
Il ballo eroico «Gundeberga» al Teatro Carignano in Torino.
 
 
211Notizie teatraliMostra articolo
in , 18 ottobre 1817 p. 4
«Siamo assicurati che fra non molto si avrà a Roma il piacere di ascoltare nel teatro Valle una nuova produzione musicale del sig. Fioravanti, attuale maestro della Basilica Vaticana.»
 
 
212Notizie teatraliMostra articolo
Bologna. Teatro Contavalli
in , 21 ottobre 1817 p. 4
«La Giorgi, e Spech non bastano per sostenere la "Cenerentola". Se un bell'edificio sia innalzato sopra fondamenti non buoni egualmente, forza è che ruinando la parte più debole seco pure strascini l'altra che potrebbe star salda agevolmente.»
 
 
213Notizie teatraliMostra articolo
in , 23 ottobre 1817 p. 4
Da London si scrive che la Gran Bretagna non offre nulla di musicalmente valido. Vanno invece per la maggiore l'opera italiana e «le opere di Metastasio con musica di Mozart».
 
 
214Notizie teatraliMostra articolo
Teatro R. Italiano di Parigi
di Evaristo D. (Journal de Com.)
in , 23 ottobre 1817 p. 4
La decadenza di Angelica Catalani (la quale avrebbe «l'abitudine [...] di non essere sempre d'accordo con la sua orchestra») e del Théâtre Italien a Paris.
 
 
215Notizie teatraliMostra articolo
Napoli 24 settembre
in , 25 ottobre 1817 p. 4
Sul Real Collegio di Musica a Napoli, in occasione dell'accademia degli allievi. Elogio della scuola napoletana, in cui si ricorda come «Paisiello e Cimarosa diceano aver ricavato i più belli motivi delle loro composizioni musicali dalle cantilene del popolo».
 
 
216Notizie teatraliMostra articolo
in , 28 ottobre 1817 p. 4
«Il sig. Prosperi, scultore romano, vantaggiosamente conosciuto a Londra per molte altre opere di scultura, vi ha terminato il busto in marmo della celebre cantatrice Catalani.»
 
 
217Notizie teatraliMostra articolo
Vicenza
in , 28 ottobre 1817 p. 4
«La Cenerentola, di Rossini, ha fatto furore. Nella prima sera, ad onta de' regolamenti, fu necessario l'annuire che fossero replicato i pezzi principali, ed in modo speciale l'elegantissimo sestetto. la Ronzi, e de Begnis sono portati alle stelle.»
 
 
218Notizie teatraliMostra articolo
Treviso
in , 30 ottobre 1817 p. 4
La compagnia d'opera e ballo di Bassano si trasferisce a Treviso. I teatri del Veneto sono attualmente monopolizzati dalle opere di Rossini.
 
 
219Notizie teatraliMostra articolo
Padova 26 ottobre
in , 30 ottobre 1817 p. 4
«Il barbiere di Siviglia» di Rossini a Padova. Fu sostituita la cavatina di Figaro perché poco adatta alla voce di Bianchi.
 
 
220Notizie teatraliMostra articolo
Milano 23 ottobre
in , 30 ottobre 1817 p. 4
Torna alla Scala «Il matrimonio segreto» di Cimarosa.
 
 
221Notizie teatraliMostra articolo
Roma 15 ottobre
in , 4 novembre 1817 p. 4
«La moglie di due mariti» di Fioravanti al Teatro Valle in Roma. Lessico: punti di scena.
 
 
222Notizie teatraliMostra articolo
Firenze 27 ottobre
in , 4 novembre 1817 p. 4
Successo del «Fajello» di Coccia al Teatro del Cocomero in Firenze.
 
 
223Notizie teatraliMostra articolo
Parigi 18 ottobre
di (J. de F.)
in , 4 novembre 1817 p. 4
Brillante esecuzione de «Il matrimonio segreto» di Cimarosa al Théâtre italien di Paris. Beneficiata di Rosa Morandi prima del suo ritorno in Italia.
 
 
224Notizie teatraliMostra articolo
Parigi 13 ottobre
in , 4 novembre 1817 p. 4
«Carolina e Filandro» di Gnecco al Théâtre italien di Paris.
 
 
225Notizie teatraliMostra articolo
Dresda 23 settembre
in , 4 novembre 1817 p. 4
«Il sacrificio interrotto» di Winter a Dresden.
 
 
226Notizie teatraliMostra articolo
Parigi 18 ottobre
in , 6 novembre 1817 p. 4
È morto Étienne Nicolas Méhul: «ieri», ossia – stando al giornale – il 17 ottobre e non il 18 ottobre come si legge generalmente.
 
 
227Notizie teatraliMostra articolo
Venezia. Teatro a S. Moisè
in , 6 novembre 1817 p. 4
L'imminente andata in scena della «Cenerentola» di Rossini al Teatro di San Moisè.
 
 
228Notizie teatraliMostra articolo
in , 6 novembre 1817 p. 4
«La Cenerentola» di Rossini approda anche al Teatro Carignano di Torino. Lessico: voci bianche; forte-piano.
 
 
229Notizie teatraliMostra articolo
Parigi
in , 8 novembre 1817 p. 4
Ripresa de «Les Danaïdes» di Salieri a Paris. Dell'allestimento colpiscono le coreografie e le decorazioni, in particolare l'ultima «che rappresenta gli orribili tormenti delle Danaidi, e Danao divorato da un avoltojo, fu uno de' più begli orrori, che sia possibile di vedere. Per accrescere la verità di questo spaventevole quadro, alcuni demoni percorrono la scena, vibrando fiamme dalle loro narici.» Lessico: repertorio.
 
 
230Notizie teatraliMostra articolo
Venezia. Nel teatro a S. Moisè
in , 11 novembre 1817 p. 4
«La Cenerentola» fa seguito a «Il barbiere di Siviglia» (dopo ben 36 repliche) al Teatro di San Moisè in Venezia. Critica dettagliata dell'esecuzione e cronaca del successo dei singoli pezzi.
 
 
231Notizie teatraliMostra articolo
Milano. Teatro alla Scala
in , 11 novembre 1817 p. 4
«Le tre melarancie», coreografia di Salvatore Viganò, alla Scala di Milano. Il ballo è giudicato prolisso e Viganò è accusato di scarso impegno professionale «ogni qualvolta l'autorità non s'intrometta per ricondurlo sulle vie della convenienza e dell'equità.»
 
 
232Notizie teatraliMostra articolo
in , 11 novembre 1817 p. 4
«Mad. Boroni, ed il sig. Tramezzani, uno de' più celebri tenori d'Italia, arrivarono ai 28 d'ottobre a Parigi.»
 
 
233Notizie teatraliMostra articolo
Parigi 23 ottobre
in , 11 novembre 1817 p. 3
«L'altro ieri dieresi al teatro italiano la prima rappresentazione dell'Opera buffa "la Sposa stravagante". Quest'opera porta il nome di Fioravanti; i due pezzi peraltro che maggiormente brillarono sono di Paer, e di Mozart. Madama Catalani vi fu molto applaudita.»
 
 
234Notizie teatraliMostra articolo
Venezia 12 ottobre
in , 13 novembre 1817 p. 4
La rappresentazione del «Saul» di Alfieri al Teatro di San Benedetto in Venezia omette il brano di musica strumentale voluto dall'autore all'inizio della scena IV dell'atto III: «sul principio soltanto sentissi un tintinnio d'arpa».
 
 
235Perfezioni di violinoMostra articolo
in , 13 novembre 1817 p. 4
«M. Zaccaria Fischer a Monaco, al quale l'arte della musica è debitrice della perfezione degli strumenti a corde, ha imaginato, malgrado la sua antica età, un meccanismo particolare per rinforzare, e nel tempo stesso per addolcire i suoni del violino. Gli strumenti ch'egli fabbrica, dietro questo nuovo metodo, sono superiori a quelli dei più gran maestri. Questo violino costa 100 luigi, e lo vende egli stesso.»
 
 
236ItaliaMostra articolo
Torino 6 novembre
di (G. di P.)
in , 13 novembre 1817 p. 2
È morto Jacopo Durandi, letterato attivo anche come librettista.
 
 
237Notizie teatraliMostra articolo
Milano 11 novembre. Società del Giardino
in , 15 novembre 1817 p. 4
«Solito trattenimento musicale» della Società del Giardino in Milano. Vi intervengono i virtuosi del Teatro alla Scala e vi si esegue anche «un superbo concerto di violino del sig. Spohr».
 
 
238Notizie teatraliMostra articolo
Venezia
in , 15 novembre 1817 p. 4
L'appuntamento mensile con l'accademia vocale e strumentale organizzata dall'Istituto filarmonico di Venezia.
 
 
239Notizie teatraliMostra articolo
in , 18 novembre 1817 p. 4
I versi di Carpani in onore di Salieri, e de «Les Danaïdes» rappresentate a Paris.
 
 
240Notizie teatraliMostra articolo
Bologna. Teatro Contavalli
in , 18 novembre 1817 p. 4
«La pietra del paragone» di Rossini al teatro Contavalli in Bologna.
 
 
241Notizie teatraliMostra articolo
Venezia
in , 18 novembre 1817 p. 4
Adelaide Malanotte si trasferisce a Firenze per la stagione di carnevale del Teatro della Pergola.
 
 
242Notizie teatraliMostra articolo
Firenze
in , 20 novembre 1817 p. 4
La prima assoluta de «L'innocente in periglio, ossia Bartolommeo colla cavalla» di Antonio Pauselli al Teatro della Pergola. Il pubblico accoglie l'opera freddamente: «è stato osservato che la musica è troppo seria per un dramma buffo» e che «al maestro manca talvolta la cognizione dell'effetto teatrale».
 
 
243Notizie teatraliMostra articolo
in , 20 novembre 1817 p. 4
«La gazzetta di Milano pubblica il seguente Avviso. Alcuni giornali avendo annunziato a torto che la sig. Bonini era partita per Parigi, onde cantare in quel teatro italiano, ella si fa sollecita di avvertire il pubblico, di non aver sottoscritto nessun impegno per oltremonti, e che continua a rimanere in Italia.»
 
 
244ItaliaMostra articolo
Bologna 7 novembre
in , 22 novembre 1817 p. 4
Il giorno 1 novembre è morto Calisto Cavazzoni Zanotti.
 
 
245Notizie teatraliMostra articolo
Verona
in , 25 novembre 1817 p. 4
«La Cenerentola» di Rossini trionfa anche al Teatro Morando in Verona.
 
 
246Notizie teatraliMostra articolo
di (G. di B.)
in , 25 novembre 1817 p. 4
«Anche il nuovo dramma: "oh che originali" di Mayer piacque, e gli attori furono egualmente applauditi.»
 
 
247Notizie teatraliMostra articolo
Faenza
di (Corriere delle dame)
in , 25 novembre 1817 p. 4
«L'ajo nell'imbarazzo» di Piloti a Faenza.
 
 
248Notizie teatraliMostra articolo
Napoli 12 novembre
di (Gazzetta di Napoli)
in , 25 novembre 1817 p. 4
«"Nina pazza per amore", argomento di nuovo ballo del sig. Duport, ed "Armida", dramma messo in musica dal sig. Rossini, chiamano in questo momento numerosi spettatori nel real teatro di S. Carlo. Daremo conto dell'uno e dell'altro spettacolo ne' prossimi numeri.»
 
 
249Notizie teatraliMostra articolo
Parigi 6 novembre
in , 27 novembre 1817 p. 3
 
 
250Notizie teatraliMostra articolo
in , 27 novembre 1817 p. 4
Pubblicate due cantate di Paër.
 
 
251Notizie teatraliMostra articolo
in , 27 novembre 1817 p. 4
«Al 21 novem. è arrivata a Milano la sig. Camporesi virtuosa di musica proveniente da Parigi.»
 
 
252Notizie teatraliMostra articolo
in , 27 novembre 1817 p. 4
«La sig. Gafforini, virtuosa di canto, partita ai 22 da Milano, è arrivata a Venezia.»
 
 
253Notizie teatraliMostra articolo
in , 29 novembre 1817 p. 4
Marietta Marchesini «si reca da Bergamo a Piacenza» per la prossima stagione di carnevale.
 
 
254Notizie teatraliMostra articolo
Istituto filarmonico nella sala della Fenice
in , 29 novembre 1817 p. 4
 
 
255Notizie teatraliMostra articolo
Teatro a san Moisè
in , 29 novembre 1817 p. 4
Riprendono le recite del «Barbiere di Siviglia» al Teatro di San Moisè in Venezia.
 
 
256Notizie letterarieMostra articolo
Annunzio tipografico. Costume de' popoli antichi e moderni. Milano 1817, fascicolo XV
in , 2 dicembre 1817 p. 4
Il recensore sostiene che Adelaide Malanotte avrebbe ricavato il costume per il personaggio di Ariodante nella «Ginevra di Scozia» di Mayr dal testo recensito.
 
 
257Notizie teatraliMostra articolo
Padova 28 novembre
in , 2 dicembre 1817 p. 4
«Il turco in Italia» di Rossini a Padova.
 
 
258Notizie teatraliMostra articolo
in , 2 dicembre 1817 p. 4
«La sign. Belloc si reca nel venturo carnovale al teatro di Parma, dov'ella conta di essere per i 3 di dicembre. La sua abilità non ha d'uopo di elogj.»
 
 
259FranciaMostra articolo
di (G. P.)
in , 4 dicembre 1817 p. 2
Blangini è nominato maestro di cappella del re di Francia dopo la morte di Mehul.
 
 
260ItaliaMostra articolo
Napoli 20 novembre
di (Gazzetta di Napoli)
in , 4 dicembre 1817 p. 2
Il Real collegio di musica in Napoli si appresta a festeggiare la festività di Santa Cecilia.
 
 
261Notizie teatraliMostra articolo
Roma 20 novembre
di (Foglio di Roma)
in , 4 dicembre 1817 p. 4
«La celebre cantatrice sig. Catalani, nostra concittadina, ha ricevuto la gran medaglia dell'Accademia delle scienze di Berlino. Quest'è il secondo esempio d'un simile onore accordato a' stranieri.»
 
 
262Notizie teatraliMostra articolo
Roma 20 novembre
di (Journal des débats)
in , 4 dicembre 1817 p. 4
«La principessa di campagna» di Puccitta al Théâtre-Italien in Paris, con Angelica Catalani.
 
 
263Notizie teatraliMostra articolo
Venezia 4 dicembre. Teatro a san Moisè
in , 6 dicembre 1817 p. 4
La beneficiata della Amati al Teatro di San Moisè in Venezia.
 
 
264Notizie teatraliMostra articolo
Venezia
in , 9 dicembre 1817 p. 4
Le opere e i cantanti della prossima stagione di carnevale al Teatro di San Moisè in Venezia.
 
 
265Notizie teatraliMostra articolo
Milano. Teatro Re
di (Gazzetta di Milano)
in , 9 dicembre 1817 p. 4
«Trajano in Dacia» di Blagini al Teatro Re di Milano.
 
 
266Notizie teatraliMostra articolo
Milano
in , 11 dicembre 1817 p. 4
«È giunto in questa città il sig. A. Jansen, rinomato professore di violino e compositore di musica. Egli si propone di dar quanto prima una pubblica accademia, per cui saranno a tempo diramati i soliti avvisi.»
 
 
267Notizie teatraliMostra articolo
in , 13 dicembre 1817 p. 4
Ultima recita della stagione al Teatro di San Moisè in Venezia. La prima donna Amati si trasferisce a Mantova per la prossima stagione di carnevale, insieme all'impresario Zanela e ad altri membri della compagnia di canto.
 
 
268Notizie teatraliMostra articolo
Vienna 25 novembre
di (Corriere delle Dame)
in , 16 dicembre 1817 p. 4
«Tancredi» di Rossini è rappresentato per la terza volta a Wien.
 
 
269Notizie teatraliMostra articolo
Milano. Teatro Re. Il re Teodoro in Venezia
di (G. M.)
in , 23 dicembre 1817 p. 4
«Il re Teodoro in Venezia» di Casti al Teatro Re di Milano.
 
 
270Notizie teatraliMostra articolo
di (Gazzetta di Napoli)
in , 23 dicembre 1817 p. 4
«Rossini ci abbandona: dalle sponde del segreto egli corre su quelle del Tevere a raccogliere nuovi allori. La sua assenza sarà di breve durata; egli sarà tra noi al cominciar del prossimo anno, per scrivere nuovo oratorio destinato a comparire sulle scene del real teatro di S. Carlo, ne' primi giorni di quaresima.»
 
 
271Notizie teatraliMostra articolo
Verona
di (Corriere delle Dame)
in , 26 dicembre 1817 p. 4
Al Teatro Morando «L'Agnese» fa seguito a «La Cenerentola».
 
 
272Notizie teatraliMostra articolo
Milano
in , 26 dicembre 1817 p. 4
Ancora su «Il re Teodoro in Venezia» di Casti al Teatro Re di Milano: le osservazioni tratte dal «Corriere delle Dame».
 
 
273Notizie teatraliMostra articolo
Parigi
in , 26 dicembre 1817 p. 3
Ciò che scrive il «Journal General» a proposito delle ultime esibizioni di angelica Catalani in Paris.
 
 
274Notizie teatraliMostra articolo
Napoli
in , 27 dicembre 1817 p. 4
Al Teatro Nuovo di Napoli la «Pamela nubile» di Generali va in scena inframmezzata da «due concerti di violino» eseguiti da una giovane cantante, Eleonora Cecconi.
 
 
275Notizie teatraliMostra articolo
Firenze avviso musicale
di (Gazzetta di Firenze)
in , 27 dicembre 1817 p. 4
I pezzi delle ultime opere di Rossini in vendita a Firenze al negozio di Giuseppe Lorenzi.
 
 
276Notizie teatraliMostra articolo
Milano 27 decembre
di (Corriere delle Dame)
in , 30 dicembre 1817 p. 3
«Lo spettacolo sì musicale (i due Valdomiri del maes. Winter), che pantomimico (il Dedalo di Viganò). Jeri sera rappresentati in questa città, non corrisposero al comune desiderio, ed alla generale aspettativa.»
 
 
277Notizie teatraliMostra articolo
Venezia
in , 30 dicembre 1817 p. 3
Le prime della stagione di carnevale nei teatri di Venezia: «Lanessa» di Mayr al Teatro La Fenice.
 
 
278Notizie teatraliMostra articolo
Teatro a S. Moisè
in , 30 dicembre 1817 p. 4
Le prime della stagione di carnevale nei teatri di Venezia: «La gazza ladra» di Rossini al Teatro di San Moisè.
 
 

Università
degli Studi
di Cagliari

Università
degli Studi
di Firenze

Università
degli Studi
di Torino

Università
Ca’ Foscari
Venezia

PRIN 2009 — PRIN 2012

ISSN (semestrale)

 Contatti
webmaster@artmus.it

Cookie policy

Ultimo aggiornamento: 16 ottobre 2016

Browser consigliati:

Firefox Chrome Safari Opera IExplorer 8

3.6

11.1

4.0

4.0

8.0