La Banca Dati ARTMUS raccoglie i frutti dello spoglio degli articoli di interesse musicale ospitati in vari quotidiani italiani dell’Ottocento di area locale (Toscana, Veneto, Sardegna, Piemonte), insieme alla loro riproduzione digitale. Scopo della raccolta è quello di fornire agli studiosi dati utili per

  • indagare il fenomeno della critica musicale italiana, che nell’Ottocento nasce e conosce un considerevole sviluppo, avvalendosi non di rado anche sui quotidiani di firme dal forte statuto autoriale;
  • ricostruire capillarmente la dimensione quotidiana del repertorio e delle pratiche attinenti la produzione e il consumo della musica, a tutti i livelli: sia nei suoi aspetti più istituzionalizzati (stagioni teatrali, cicli concertistici), sia in quanto espressione di determinati tessuti sociali e antropologici, legata a manifestazioni, cerimonie, eventi ecc.

La raccolta include pertanto la più ampia varietà tipologica di unità di spoglio (articoli di critica musicale, cronaca, notizie, avvisi, tamburini, annunci pubblicitari), schedate secondo una struttura a sezioni che consente il recupero dei dati di interesse relativi al quotidiano in cui ha sede l’articolo e all’articolo stesso, nonché agli eventi, agli oggetti (le singole opere musicali) e ai nomi delle persone o delle formazioni di cui nell’articolo si tratta. Un link consente infine il collegamento all’immagine, ovvero alla riproduzione digitale dell’articolo schedato, resa possibile grazie alle biblioteche italiane che hanno messo a disposizione gli esemplari originali dei quotidiani oggetto di spoglio.

ARTMUS si è costituita grazie ai finanziamenti del Ministero dell’Università e della Ricerca scientifica previsti per i Programmi di Ricerca di Interesse scientifico Nazionale. Nel primo biennio (PRIN 2009) la ricerca è stata coordinata a livello nazionale da Adriana Guarnieri (Università di Venezia) e ha coinvolto le sedi universitarie di Venezia, Firenze, Cagliari; nel successivo triennio (PRIN 2012) la ricerca è stata coordinata da Mila De Santis (Università di Firenze) e ha coinvolto le sedi di Firenze, Venezia, Cagliari, Torino.

Mila De Santis e Adriana Guarnieri

Università
degli Studi
di Cagliari

Università
degli Studi
di Firenze

Università
degli Studi
di Torino

Università
Ca’ Foscari
Venezia

PRIN 2009 — PRIN 2012

ISSN (semestrale)

 Contatti
webmaster@artmus.it

Cookie policy

Ultimo aggiornamento: 16 ottobre 2016

Browser consigliati:

Firefox Chrome Safari Opera IExplorer 8

3.6

11.1

4.0

4.0

8.0