1Notizie interneMostra articolo
in , 17 gennaio 1871 p. 2
Quanto prima al teatro Bellini di Palermo sarà messa in scena l'opera «Giulietta e Romeo» (i Capuleti e i Montecchi) di Vincenzo Bellini. Citate altre opere di successo del compositore catanese.
 
 
2Notizie interneMostra articolo
in , 18 gennaio 1871 p. 1
L'impresa del Real Teatro Bellini di Palermo destinerà gli introiti della recita numero 93 ai danneggiati di Roma.
 
 
3Notizie interneMostra articolo
in , 20 gennaio 1871 p. 2
Domenica 22 gennaio 1871 alle ore 11 e mezza avrà luogo nella sala filarmonica «Bellini» un saggio del nuovo sistema musicale del maestro Salvatore D'Anna, eseguito dagli allievi ed allieve del terzo anno scolastico.
 
 
4Nostre corrispondenzeMostra articolo
Firenze, 18 gennaio
in , 21 gennaio 1871 p. 1
Il Ministero della pubblica istruzione si sta preparando ad una riforma dei conservatori. Processo reso più semplice dalla morte di Saverio Mercadante, uno dei più tenaci oppositori alla riforma. Tra i candidati come nuovo direttore del conservatorio di Napoli viene indicato il violinista Antonio Bazzini.
 
 
5Notizie interneMostra articolo
in , 26 gennaio 1871 p. 2
Resoconto ed elogio del saggio del «nuovo sistema musicale» del maestro Salvatore D'Anna nella sala della «filarmonica Bellini» avvenuto domenica 22 gennaio. Con soli tre anni di studio gli studenti di D'Anna hanno eseguito brani di Thalberg, Prudent, Ascher. Composte ed eseguite da quattro allieve quattro diverse romanze. Eseguita su quattro pianoforti una composizione a 16 mani adattata dal D'Anna sulla sinfonia della «Jone».
 
 
6Notizie interneMostra articolo
in , 26 gennaio 1871 p. 2
La prova generale dell'opera «Giulietta e Romeo» (i Capuleti e i Montecchi) di Bellini al teatro Bellini ha suscitato un'ottima impressione.
 
 
7Notizie interneMostra articolo
in , 28 gennaio 1871 p. 3
Resoconto e critica della prima della «Giulietta e Romeo» (i Capuleti e i Montecchi) di Bellini al teatro Bellini, avvenuta il 27 gennaio 1871.
 
 
8Notizie interneMostra articolo
in , 28 gennaio 1871 p. 2
Pubblicato da Luigi Pedone Lauriel il secondo volume dei «Canti popolari siciliani» di Giuseppe Pitrè.
 
 
9Notizie interneMostra articolo
in , 15 febbraio 1871 p. 2
Questa sera (15/02) saranno rappresentati «Giulietta e Romeo» (i Capuleti e Montecchi) di Bellini e il ballo «bianchi e negri» di Giorza al teatro Bellini a beneficio dei feriti francesi e prussiani.
 
 
10Notizie interneMostra articolo
R. Teatro Bellini
in , 17 febbraio 1871 p. 2
Resoconto e giudizi sulla prima palermitana del'opera «Ruy Blas» di Filippo Marchetti, avvenuta al teatro Bellini il 16 febbraio.
 
 
11Ultime notizieMostra articolo
Il corrispondente fiorentino della «Libertà» di Roma scrive a quel giornale:
di (la libertà di Roma)
in , 22 febbraio 1871 p. 2
Il ministro Correnti ha invitato Giuseppe Verdi a Firenze nella speranza che possa cedere alla richiesta di riorganizzare il conservatorio di Napoli così che possa essere da modello per tutti i conservatori del regno d'Italia.
 
 
12Ultime notizieMostra articolo
Leggiamo nell'«International» di Firenze del 22:
di (International di Firenze)
in , 24 febbraio 1871 p. 3
Giuseppe Verdi ha declinato l'invito a presiedere la commissione deputata alla riorganizzazione degli istituti di musica italiani.
 
 
13Notizie interneMostra articolo
in , 25 febbraio 1871 p. 2
Giorno 5 marzo nella sala della «filarmonica» Bellini si terrà un'accademia vocale e strumentale a beneficio degli asili rurali.
 
 
14Ultime notizieMostra articolo
Scrivono da Firenze 7 alla «Libertà» di Roma
di (La libertà di Roma)
in , 11 marzo 1871 p. 2
Giuseppe Verdi è giunto a Firenze, presiederà una riunione del Ministero dell'Istruzione per coordinare un progetto di riforma degli istituti musicali italiani. Presenti alcuni distinti maestri di musica.
 
 
15Notizie interneMostra articolo
R. Teatro Bellini
in , 13 marzo 1871 p. 2
Sabato 11/03, al teatro Bellini è avvenuta una serata a beneficio della ballerina Enrichetta Lamare. Rappresentati «Giulietta e Romeo» (i Capuleti e i Montecchi) di Bellini e il ballo «bianchi e neri» con musica del maestro Auriemma, in cui si è distinta la Lamare.
 
 
16Notizie estereMostra articolo
in , 16 marzo 1871 p. 2
La musica di Offenbach viene proscritta in tutti i teatri di Parigi.
 
 
17Notizie interneMostra articolo
in , 20 marzo 1871 p. 2
Resoconto dell'accademia vocale e strumentale eseguita il 19/03/1871 nella sala della «filarmonica Bellini» a beneficio degli asili rurali. Presenti i maestri D'Asdia e Caracciolo, i cantanti della stagione in corso al teatro Bellini e la banda del 29° reggimento fanteria.
 
 
18Notizie interneMostra articolo
in , 21 marzo 1871 p. 2
La sera del 21 marzo 1871 avverrà una accademia a beneficio dei feriti della guerra franco-prussiana alle ore 9 p.m. presso la sala della «filarmonica Bellini» al «Benfratelli» (Ospedale Civico).
 
 
19Notizie interneMostra articolo
in , 22 marzo 1871 p. 2
Resoconto dell'accademia vocale e strumentale data nella sala della «filarmonica Bellini» la sera del 21/03/1871. Presenti i cantanti della stagione teatrale del teatro Bellini, il maestro Dotto, che ha anche arrangiato una poesia di Giovanni Meli per l'occasione, il maestro Geraci con Rosina Pedone.
 
 
20Notizie interneMostra articolo
in , 24 aprile 1871 p. 2
Il 27/04/1871 sarà inaugurato alla Villa Giulia il busto del compositore Gioacchino Rossini.
 
 
21Notizie interneMostra articolo
in , 28 aprile 1871 p. 2
Il 27 aprile 1871 è stato inaugurato alla villa Giulia il busto marmoreo di Gioacchino Rossini. Eseguite diverse sinfonie di Rossini dalla banda municipale e dalla banda militare del 29° fanteria, eseguita anche la preghiera del «Mosè» accompagnata da cento voci.
 
 
22Notizie interneMostra articolo
Ci scrivono da Marsala in data del 12 maggio:
in , 13 maggio 1871 p. 2
L'11 maggio a Marsala si è festeggiato il decennale dello sbarco dei Mille. Durante le celebrazioni la musica dell'istituto Artigianelli rallegrava la popolazione.
 
 
23Ultime notizieMostra articolo
Il «Mot d'ordre» dà i seguenti particolari sulla demolizione della Colonna Vendôme:
di (Mot d'ordre di Parigi)
in , 24 maggio 1871 p. 2
A Parigi durante la demolizione della Colonna Vendôme la banda militare del 199° battaglione suona la «marsigliese» e il «chant du départ».
 
 
24Palermo, Casimiro Pasutti, libraio, piazza Bologni, 21-22Mostra articolo
in , 3 giugno 1871 p. 4
Avviso della nuova pubblicazione del romanzo «Il frate avventuriere e la vergine» di J. Alencar, nell'avviso si fa riferimento al successo dell'opera in musica «Guarany» di Carlo Gomez, basata sul soggetto del romanzo in questione.
 
 
25Palermo, Casimiro Pasutti, libraio, piazza Bologni, 21-22Mostra articolo
in , 13 giugno 1871 p. 4
Avviso della nuova pubblicazione del romanzo «Il frate avventuriere e la vergine» di J. Alencar, nell'avviso si fa riferimento al successo dell'opera in musica «Guarany» di Carlo Gomez, basata sul soggetto del romanzo in questione.
 
 
26AppendiceMostra articolo
Per l'inaugurazione del busto marmoreo di Gioacchino Rossini alla Villa Giulia in Palermo
di Luigi de Brun
in , 13 giugno 1871 p. 1
Trascrizione del discorso commemorativo che Luigi de Brun ha letto il 27 aprile 1871 in occasione dell'inaugurazione del busto marmoreo di Rossini alla Villa Giulia. Il discorso si sviluppa come una biografia critica del compositore pesarese.
 
 
27Presso la tipografia del «Giornale di Sicilia» trovasi vendibile [...]Mostra articolo
Il Bazar
in , 15 giugno 1871 p. 3
Tra le illustrazioni presenti nel giornale per il fascicolo di giugno una «marcia-studio» di Ludwig Van Beethoven.
 
 

Università
degli Studi
di Cagliari

Università
degli Studi
di Firenze

Università
degli Studi
di Torino

Università
Ca’ Foscari
Venezia

PRIN 2009 — PRIN 2012

ISSN (semestrale)

 Contatti
[email protected]

Cookie policy

Ultimo aggiornamento: 20 gennaio 2022

Browser consigliati:

Firefox Chrome Safari Opera IExplorer 8

3.6

11.1

4.0

4.0

8.0